Info il Piano Intercomunale

Il presente Piano costituisce il risultato dell'associazione di quattro amministrazioni comunali che hanno deciso di mettere in atto quelle che sono le disposizioni in materia di Protezione Civile sulla base della legge L.R. 40/2001, creando così un Centro Intercomunale di Protezione Civile.
Nel Piano vengono descritti il territorio, gli elementi di pericolosità che lo contraddistinguono, l'organizzazione delle amministrazioni comunali e della forma associata ed infine tutto ciò che può essere utile nella gestione di un'emergenza di Protezione Civile.

A seguito dell'uscita del Comune di Rignano sull'Arno dalla Gestione Associata (27 marzo 2013) e della fusione dei Comuni di Figline Valdarno e di Incisa in Val d'Arno nel Comune unico di Figline e Incisa Valdarno (1 gennaio 2014), il Centro Intercomunale ha provveduto alla revisione del Piano Intercomunale.

Il Piano è stato favorevolmente approvato dalla Regione Toscana ed ha trovato accoglimento nei Consigli Comunali tramite le delibere n.138 del 16/11/14 (Bagno a Ripoli) e n.50 del 30/03/15 (Figline e Incisa Valdarno).